ORDINI DI ACQUISTO: i trasferimenti merce

Se sei proprietario di più punti vendita ti sarà già capitato di trovare difficoltà nel gestire i riordini per tutti i tuoi negozi. Tenere sotto controllo le giacenze di un multi-punto vendita non è cosa facile, può capitare a tutti, nelle mille incombenze di un’attività, di riordinare merce invenduta o, al contrario, di dimenticarsi merce terminata.

In mancanza di un controllo capillare dei propri magazzini, diventa difficile ottimizzare al massimo il guadagno in base alle spese della propria attività. D’altra parte è difficile riuscirci senza un’organizzazione maniacale.

Esistono modi per semplificare il lavoro di riordino merce?

Sì, e li trovi spiegati in questo articolo.


TRASFERIMENTI MERCE TRA NEGOZI

Un’ottima opzione per evitare sprechi nel processo di riordino merce è quella di dare priorità ai trasferimenti merce tra negozi rispetto all’inserimento di un nuovo ordine di acquisto.

Questo perché un prodotto rimasto invenduto in un punto vendita non è necessariamente detto che non sia invece molto richiesto in un secondo. Ed è in situazioni come queste che potrebbe avere un senso spostare la merce dal punto vendita A (dove non viene venduto) al punto vendita B (dove invece è richiesto).

In questo modo sarà possibile:

  1. Ottimizzare al massimo il guadagno di tutti i punti vendita
  2. Limitare le spese di acquisto, se non necessarie
  3. Evitare di ritrovarsi con prodotti invenduti, quanto più possibile

Il problema però rimane:

Come controllare in modo semplice le giacenze dei magazzini per capire quando ha senso avviare i trasferimenti merce e quando invece inserire un nuovo ordine a fornitore?

UN AIUTO NEL CONTROLLO DEI MAGAZZINI

Esistono sistemi evoluti di controllo dei magazzini e delle rimanenze, che consentono dalla sede di visualizzare tutte le disponibilità dei negozi e dei magazzini di riferimento. In tempo reale, anche al di fuori dei negozi di riferimento.

Questo significa che non sarà più un’impresa impossibile ricavare i dati dei vari punti vendita per garantire un controllo effettivo sul venduto, sulle giacenze, sui prodotti che non ruotano, ma tutte le informazioni saranno raccolte in un unico sistema e potranno essere visualizzate e gestite in ogni momento.

Dopo un’analisi approfondita e comparata delle giacenze, potrà essere la sede ad inoltrare l’ordine al fornitore, oppure si potrà dare possibilità al singolo negozio di visualizzare le giacenze di tutti i punti vendita e richiedere, in caso, trasferimento della merce da/ad un altro negozio.

Con il supporto di un programma dedicato quindi, si semplifica il lavoro quotidiano e si ha contemporaneamente la possibilità di aumentare la possibilità di guadagno in modo immediato. Queste e molte altre possibilità con DUE Retail. Scoprile tutte sul sito di 2Bit.


Se sei curioso di scoprire come semplificare il lavoro di tutti i giorni grazie al supporto di un gestionale su misura, scrivici.

    Nome (obbligatorio)

    Email (obbligatorio)

    Messaggio

    Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto