Vendita online

La vendita online dei propri prodotti, si tratti di abbigliamento, scarpe, elettronica o alimentari, può portare a incentivare il guadagno della propria attività, se supportato dai giusti strumenti.

Il sistema più diffuso e più utilizzato è sicuramente quello di avviare un sito e-commerce per la vendita dei propri prodotti, oppure utilizzare canali di vendita come Amazon o Ebay per proporre i propri articoli.

Ma da una parte non è facile imporsi tra decine di migliaia di siti online, è necessario un lavoro attento di posizionamento nei motori di ricerca, o di campagne sponsorizzate; dall’altra i costi da sostenere per pubblicizzare i propri prodotti su Amazon o Ebay possono arrivare ad essere importanti.

Come fare quindi a trarre il maggior profitto possibile dalla vendita online senza rimanere tagliati fuori da un’importante fetta di mercato che compra attraverso i siti?


Una valida alternativa al sito e-commerce, o un aiuto ulteriore, può essere munirsi di un’app su misura per la propria azienda per lo shopping online.

L’app potrebbe essere utilizzata per vendere i propri prodotti online, ma anche per far conoscere la propria attività, le promozioni in corso e per fidelizzare i propri clienti.

Ecco un esempio:

Schermata Home
Categorie di prodotti
Possibilità di delivery

SHOP

La sezione “SHOP” dell’app può essere utilizzata allo stesso modo di un e-commerce: cliccando l’apposito pulsante verranno visualizzati i prodotti disponibili, le specifiche dell’articolo tramite descrizione, il prezzo del singolo prodotto.

Può essere anche possibile dividere i prodotti in base alla loro categoria, così da semplificare la ricerca all’utente.

L’utente potrà decidere di mettere a carrello i prodotti desiderati e, se attivata la funzionalità, decidere di farsi consegnare a casa l’ordine.

La funzionalità di delivery a casa può essere molto interessante in un periodo come questo, dove l’accesso ai punti vendita fisici risulta limitato o comunque non privo di difficoltà. Consegnare tramite corrieri può essere la chiave di svolta nella propria attività.


FIDELIZZAZIONE

Alla fidelity card fisica è possibile affiancare una fidelity card virtuale, utilizzabile direttamente da smartphone.

Le fidelity virtuali possono essere lette in cassa così come le card fisiche, grazie ai codici barcode associati a ciascuna carta. In questo modo si potranno accumulare punti sia con acquisti direttamente in negozio fisico, che attraverso acquisti online.

Da app l’utente potrà visualizzare il saldo punti, i premi accumulati e le transazioni effettuate.

Le card fisiche – virtuali possono coesistere (ad uno stesso barcode per card fisica e virtuale verranno associati i punti in base agli acquisti), oppure l’una può sostituire l’altra.


INFORMAZIONI AZIENDA

La sezione con le informazioni della propria azienda può essere interessante per raccogliere all’interno di un unico pulsante tutti quei dati che un utente dovrebbe andare a ricercare autonomamente in internet, e per avviare direttamente chiamate, mail, visite ai profili social o al sito.

Un’altra funzionalità interessante inseribile nell’app è la navigazione al negozio di riferimento.

Direttamente da app l’utente potrà avviare la navigazione verso il punto vendita, o, in caso di multi-negozio, al punto vendita più vicino.

Allo stesso modo è possibile presentare la propria azienda, raccontando in breve la propria storia o la propria filosofia di lavoro, così da creare un legame ancora più stretto con i clienti e con i nuovi utenti.

Fa sempre piacere sapere le facce e le storie che si celano dietro un’attività!


CATALOGO E PROMOZIONI

Tramite l’invio di notifiche push direttamente al cliente è possibile informarlo in anteprima di promozioni, eventi e nuovi prodotti.

La forza delle notifiche push è principalmente una: sono immediate! Così come l’invio di SMS, le notifiche push passano immediatamente informazioni dall’azienda al cliente, situazione che non sempre si verifica con newsletter, email o altra tipologia di messaggistica, che può essere letta anche diversi giorni dopo l’invio.

Ma le notifiche push hanno anche un’altra caratteristica: possono essere monitorate nelle aperture, schedulate nell’invio e rimandare a sezioni specifiche della propria app.

Con la pubblicazione di un nuovo catalogo prodotti, per esempio, la notifica push può rimandare alla sezione apposita dell’app per scaricarlo, senza far effettuare nessuna azione all’utente se non schiacciare la notifica stessa.


Queste sono solo alcune delle funzionalità che possono offrire le app interfacciate con il software DUE Retail®.

Completamente personalizzabile con logo e con specifiche funzionalità davvero utili per la tua azienda, l’app è lo strumento per continuare ad essere competitivo in un mercato sempre più digitale.

Chiedici maggiori informazioni.

Leave a Comment